Piode – Piedimeggiana – Cappella Madonna delle Pose – Meggiana

Piode – Piedimeggiana – Cappella Madonna delle Pose – Meggiana

TipologiaEscursionismo

Partenza (m):763

Arrivo (m):1550

Dislivello in salita (m): 387

Tempo di percorrenza: 2,30 ore

Difficoltà: medio - facile

Segnavia:n. 241 (ex 41)

Escursione a piedi

Periodo consigliato: dalla primavera all’autunno

Punti d’appoggio: Rifugio Meggiana, apertura estiva, Tel. 0163.77295

Raggiunto Piedimeggiana, occorre prendere il sentiero a fianco della Chiesa delle Pietre Grosse. Da qui la mulattiera s'inerpica tra una folta pineta e boschi d'alto fusto, per condurci alla Cappella delle Pose, edificata a metà Seicento. Dopo qualche metro di falso piano e parecchi altri di forte discesa, si raggiungere il torrente, che va attraversato. Il sentiero prosegue in un bosco di faggi, diventando più ripido. Dopo poco più di un'ora dalla partenza, si raggiunge  la Chiesa della Prapolla. In poco meno di un’ora, proseguendo lungo il sentiero, si arriva prima all’alpe Rusa ed infine a Meggiana, dove si apre spettacolare la vista sul Monte Rosa.