Parco Naturale del Monte Fenera

Parco Naturale del Monte Fenera

I Comuni di Valduggia e di Borgosesia fanno parte del territorio nel Parco Naturale del Monte Fenera, area protetta che si estende anche in provincia di Novara. Questo contrafforte isolato alle porte di Borgosesia è caratterizzato da pareti calcaree strapiombanti. Importante dal punto di vista geologico, archeologico, botanico e faunistico, il parco è costituito per oltre il 90% da boschi e vegetazione spontanea, in cui sono perfettamente integrate piccole frazioni e case sparse con notevoli valenze storico-architettoniche. Da sottolineare i "Taragn", rustici dal tetto in paglia di segale, testimoni di un’antichissima civiltà contadina ed entrati a far parte dell’Ecomuseo della bassa Valsesia.

I numerosi reperti archeologici ritrovati fanno del Parco un polo di riferimento sotto l'aspetto paleontologico: la sua particolare conformazione geologica, infatti, ha permesso di ricostruire la preistoria del Piemonte.Le numerose grotte hanno rilevato segni unici in Piemonte della presenza dell’uomo di Neanderthal, vissuto in questi luoghi circa 50.000 anni fa e dell’Orso delle Caverne. Il Parco è centro di raccolta nazionale dei dati relativi alla rara cicogna nera, che dal 1994 nidifica nel suo territorio; si tratta della prima nidificazione documentata in Italia.

NomeIndirizzoTelefonoEmailSito web
PARCO NATURALE DEL MONTE FENERASede del Parco: Frazione Fenera Annunziata - 13011 Borgosesia (VC)+39.0163.209356
+39.0163.54680
parco.fenera@reteunitaria.piemonte.it
info@areeprotettevallesesia.it
www.areeprotettevallesesia.it