Museo civico Durio Da Roc - Civiasco (ita)

Un museo che parla della Valsesia, ma anche un museo che parla ai valsesiani di paesi e di terre lontane: era questo l’obiettivo del fondatore, il cav. Ercole Durio che lo inaugurò nel 1903.

Le sale presso il palazzo comunale espongono costumi, abiti, utensili ed opere artistiche tipiche della cultura valsesiana, ma anche cimeli del mare, animali e uccelli imbalsamati, reperti archeologici, armi di vario tipo e ventagli spagnoli, che si spiegano col fatto che molti civiaschesi in passato emigravano in Spagna.

Un rilievo particolare hanno pezzi come il camino in marmo di Cilimo, testimoni della lunga tradizione valsesiana del lavoro nelle cave di serpentino e di asbestina. Un ricordo più internazionale sono invece le penne e i taglierini realizzati con metallo proveniente da proiettili della prima guerra mondiale.

(ita)