Borderline Arte Festival

Borderline Arte Festival 2020 quest'anno torna nella città di Varallo Sesia per la sua seconda edizione.

Un’iniziativa culturale nata per promuovere le attività artistiche attraverso un evento liberamente aperto al pubblico. L’idea dell’evento nasce dalla necessità di unire più forme d’arte insieme, in modo da far nascere un confronto artistico e un incontro costruttivo, in una promenade espositiva in grado di raccontare un brano di creatività.

 

Borderline Arte Festival vuole far emergere la rete tra gruppi diversi e diventare, attraverso il superamento degli individualismi, un evento in grado di dare attenzione alle iniziative artistiche e promuoverle in maniera collettiva. Un grido di richiamo che con l’eco delle sue onde vuole sfondare l’indifferenza in favore di nuovi spazi di collaborazione, situazioni di confronto, scuole di pensiero che possano ridare vita a nuove stanze di creatività e in generale dare nuovi stimoli ai fruitori.

Per maggiori informazioni: Borderline Arte Festival

PROGRAMMA

 

Venerdì 25

SACRO MONTE
ore 19.00 CARLOT-TA . PIAZZA DEI TRIBUNALI
ore 22.00 HELL ASS-YOU DJ – Gambrinus

Sabato 26

VILLA DURIO
ore 15.00 TANZIO hang session (ambient)
ore 15.30 GUITARS-R-US (improvvisazione)

PINACOTECA
ore 17.00 DARMA IS THE WAY (cosmic rock)

P.zza ANTONINI
ore 18.45 ENKIL + SONIA CANDELLONE (ambient)
ore 20.00 CRUSHED CURCUMA (electronic ambient)
ore 21.15 MONKEYS FROM SPACE (alternative rock)
ore 22.30 SONNY AND THE STORK (alternative rock)
ore 23.45 BELLAFA’ (dj)

Domenica 27

VILLA DURIO
ore 14.00 PETER LARSEN dance studio

P.zza BUONANNO
ore 15.00 ALICE SAVOLDI & MASSIMO LOSITO "QUISINARRA”

P.zza CALDERINI
ore 16.00 ROMINA LANGHI DANZA

PONTE ANTONINI
ore 17.00 EKO DANCE PROJECT

SCUDERIE D’ADDA
ore 18.00 ENRICO MARONE + TITTI DAFFARA + ENKIL
ore 18.30 VARANASY acoustic session

Le opere degli artisti coinvolti nel Bordeline Arte Festival verranno esposte in alcuni dei luoghi più suggestivi della città: Biblioteca, Palazzo d’Adda, Villa Durio, Varallo Beach, Villa Barbara, Chiesa San Carlo, Ponte Antonini, Pinacoteca, Piazza Calderini, Piazza Vittorio, Sacro Monte, San Gaudenzio e molti altri.