Il Legno

Il Legno

La lavorazione del legno è il settore più tradizionale. Ha origini remote e casalinghe (basti pensare alle tipiche case walser e agli oggetti di uso quotidiano, grandi e piccoli) e religiose (dalle grandiose opere del Sacro Monte di Varallo alle più modeste decorazioni dei piccoli oratori sparsi per tutta la valle).

È un settore che ha risolto il problema della realizzazione di utensili e suppellettili, dai mobili alle stoviglie, ma è stato anche un antenato del moderno hobby, aiutando i valligiani a trascorrere le giornate di riposo forzato del lungo inverno valsesiano.Oggi molti artigiani, oltre alle innovazioni "meccaniche”, seguono ancora tecniche tradizionali, e le produzioni vanno dalla scultura all’intaglio, dal restauro all’ebanistica, dalla tornitura alla liuteria o all’impagliatura. Dalle abili mani nascono o tornano a nuova vita opere ricercando l’armonia fra tradizione, nelle tecniche o nei disegni, ed esigenze moderne.