Elenco Comuni

Stroppiana

L’intitolazione della parrocchiale a San Michele lascia ipotizzare il probabile passato longobardo del paese.

La parrocchiale di San Michele fu fondata in epoca imprecisata; sappiamo che fu abbattuta alla fine del XVI secolo e sottoposta a varie fasi di ricostruzione.

In forme barocche, la facciata, sviluppata in orizzontale, è scompartita in cinque settori da lesene; è decorata da dipinti di recente fattura. L’interno, grandioso, conserva un bel pulpito barocco in legno scolpito.

In paese si trova anche la chiesa di Santa Marta con la cappella del Santo Sepolcro, meta di grande devozione popolare, dove è custodita la Deposizione di Gesù, gruppo scultoreo in terracotta. Di fronte al palazzo comunale sorge il Monumento ai caduti; rimangono pure resti dell’antico castello, dove è stata ricavata la piccola cappella di Santa Giuliana.


Torna alla lista dei comuni