Elenco Comuni

Gattinara

Borgo franco medievale, è sito sulla sponda destra del fiume Sesia, sulla strada che collega Vercelli alla Valsesia. Cittadina famosa soprattutto per il pregiato omonimo vino D.O.C.G. Gattinara, ottenuto dai vitigni di Nebbiolo.

Il centro storico conserva il tradizionale impianto dell’antico borgo: sviluppatosi intorno alla via principale che è racchiusa da edifici porticati, anche maestosi.

All’estremità nord-est della città la Parrocchia di San Pietro (XIV secolo) presenta una facciata di stile lombardo-ogivale in laterizi con decorazioni in cotto. Altri edifici religiosi degni di nota sono: la Chiesa di San Francesco all’ingresso del paese che conserva all’interno un pregevole altare maggiore in legno; la Chiesa di Santa Marta, XV secolo; la Chiesa del Santo Rosario che conserva importanti tavole di scuola giovenioniana; infine la seconda parrocchiale di Gattinara, San Bernardo.

Tra gli edifici civili, degni di nota sono il Palazzo Comunale, le rovine del Castello di San Lorenzo e la Torre delle Castelle, simbolo di Gattinara e risalente all’XI secolo.

A due chilometri dal centro del paese si erge il Santuario di Santa Maria di Rado, una delle più ampie chiese dedicate alla Vergine esistente nell’alto vercellese. Tra gli arredi interni sono di particolare interesse l’altare maggiore barocco in marmi policromi e la statua lignea quattrocentesca della Madonna Bruna, protettrice della comunità gattinarese.

Gattinara è sede dell’Enoteca Regionale del Piemonte.

Torna alla lista dei comuni