Alagna - Alpe Pile – Rifugio Pastore

Alpe Pile – Rifugio Pastore

TipologiaEscursionismo

Partenza (m): 1200

Arrivo (m): 1575

Dislivello in salita (m): 375

Tempo di percorrenza: 1 ora / 20 minuti

Difficoltà: facile

Segnavia: n. 206 (ex 6)

Escursione a piedi

Periodo consigliato: tutto l’anno

Punti d’appoggio: rifugio Pastore presso l’Alpe Pile – Tel. 0163.91220

- Dalla Chiesa Parrocchiale di Alagna (m 1200) la strada prosegue sempre dritta per circa 1 km fino alla località Merletti (m 1271) – Wold: qua si trova un grande parcheggio dove obbligatoriamente si lascia la macchina e si prosegue a piedi (o con il bus-navetta nel periodo estivo).
Subito dopo la cappelletta di S. Antonio, a circa 4 km da Alagna, ha inizio il sentiero n.206 : la mulattiera si snoda dapprima su un tratto pianeggiante costeggiando il fiume, poi poco prima dell’Alpe Stiga ha inizio una lunga serie di scalini, al termine dei quali si giunge al Rifugio Pastore presso l’ampia distesa di prati dell’Alpe Pile (m 1575), dove si può godere della spettacolare vista della parete Sud del Monte Rosa.

- In alternativa, si può raggiungere l’Alpe Pile proseguendo sulla strada carrozzabile oltre la Cappelletta di S. Antonio fino al piazzale dell’Acqua Bianca (m 1497), dove erompe l’omonima cascata, avviandosi per il sentiero posto al fondo del piazzale.Quasi subito dopo l’imbocco del tracciato ci si imbatte nel sentiero 207a che porta al Passo del Turlo, poi si ammirano le Caldaie del Sesia, e infine il percorso si divide per portare al Rifugio Barba Ferrero (m 2230) presso l’Alpe Vigne.